/*Google Analytics*/

Corso di Alta Formazione in Neuromarketing: la formula mini vince!

8 Lug 2016 | News

Martedì 5 luglio si è conclusa a Milano un’altra edizione del

Corso di Alta Formazione in Neuromarketing

, proposto dal Laboratorio di Neuroscienze Applicate della Fondazione GTechnology a tutti i professionisti, gli studenti, gli studiosi desiderosi di un arricchimento professionale e agli interessati alle nuove frontiere del Marketing.

La formula proposta per questa edizione, differentemente dalle altre, è stata quella “mini”, consistente in 16 ore organizzate in due giornate consecutive, per agevolare la partecipazione degli interessati: essa è risultata ottimale per la fruizione degli argomenti.

Nella prima giornata, il Professor Francesco Gallucci, responsabile scientifico del Laboratorio, e Caterina Garofalo hanno dato ai partecipanti i riferimenti teorici base sulle Neuroscienze applicate al Marketing e sulle frontiere aperte per le aziende dalla disciplina del Neuromarketing, che è in continuo sviluppo e ha già ottenuto risultati significativi; si è inoltre aperto un capitolo sugli eventi emozionali, strumento affascinante per l’immagine di un brand.

Durante la seconda giornata, invece, i ricercatori Riccardo Trecciola e Valeria Trezzi hanno introdotto le metodologie di ricerca, la costruzione degli stimoli e gli strumenti utilizzati nelle ricerche di Neuromarketing, Eyetracker e EEG Biofeedback, permettendo ai partecipanti di sperimentarli in prima persona. Sono state inoltre presentate delle case history derivanti dalle ultime ricerche svolte dal Laboratorio, come quella realizzata per ADJ International sulla comunicazione e sul lancio di un prodotto. La giornata si è conclusa con la consegna degli attestati da parte del Professor Francesco Gallucci.

Un grazie particolare alla classe di questa edizione, dalla composizione eterogenea e multidisciplinare, che ha saputo accogliere con entusiasmo l’offerta formativa proposta, integrandola con le proprie conoscenze!


I nostri corsi

Potrebbe interessarti

Share This