/*Google Analytics*/

Gamification: presentato il poster della ricerca firmata Gtechnology

16 Dic 2019 | Neuroscienze, News

In occasione della XVI Conferenza Annuale dell’ AISC (Associazione Internazionale delle Scienze Cognitivie), tenutasi a Roma tra l’11 e il 13 dicembre 2019, i ricercatori del Laboratorio di Neuroscienze e Strategie Digitali di Gtechnology hanno presentato la ricerca dedicata alla ricompensa posticipata nella gamificazione, dal titolo “Criteri di selezione di proposizioni legate alla gestione della ricompensa posticipata con applicazione del metodo EEG nel gamification design: uno studio empirico per lo sviluppo di una piattaforma di co-creazione di contenuti dedicata alla promozione di prodotti tipici e tradizioni del territorio italiano“.

Per effettuare la ricerca è stata utilizzata una metodologia di rilevazione diretta su un campione di 30 registrazioni EEG su soggetti appositamente reperiti ed impegnati nell’interazione con la piattaforma digitale dedicata alla promozione e valorizzazione dei prodotti tipici e delle tradizioni italiane, denominata “Tipics”. Gli algoritmi e l’analisi di banda effettuati hanno restituito una batteria di metriche in grado di descrivere l’esperienza dei soggetti, in ogni ottavo di secondo: Attenzione (Theta: 4-8Hz; Beta2: 13-21Hz), Apprendimento (Thalfa: 16-20Hz; Beta: 19-22Hz), Evocativo (Delta: 2-3Hz; SMR: 13-15Hz), Semplicità (Rumination 23-34Hz; Low Alpha 8-10Hz), Calma cerebrale (Beta 19-22 Hz).

Per approfondimenti rimandiamo all’articolo sul blog e al poster presentato.

Potrebbe interessarti

Fibonacci day

Fibonacci day

Si celebra oggi, 11/23 (secondo la notazione anglosassone), il Fibonacci Day. La scelta di questa...

Share This