/*Google Analytics*/

Al via la seconda edizione del corso di comunicazione multimediale per l’enogastronomia, l’ospitalità ed il turismo

19 Mar 2021 | News

Nonostante gli stop imposti dall’emergenza sanitaria, il settore del turismo enogastronomico rimane un asset fondamentale del bel Paese e non solo. Si rende però necessaria, oggi più che mai, la formazione di figure professionali in grado di conciliare competenze di gestione nel settore dell’enogastronomia e dell’ospitalità con le più sofisticate tecniche di comunicazione digitale per la promozione e valorizzazione delle risorse nel territorio.
Per questo motivo, GTechnology e Tipics hanno unito nuovamente le forze, dando vita alla seconda edizione del Corso multimediale per l’enogastronomia, l’ospitalità e il turismo con l’obiettivo di proiettare i partecipanti verso il mercato del lavoro fornendo strumenti e metodologie che faranno di loro i professionisti di domani del comparto turistico.

Il corso, organizzato in collaborazione con l’Istituto Alberghiero IPALB-TUR di Villa San Giovanni, nella splendida cornice della Costa Viola in provincia di Reggio Calabria, è dedicato agli studenti che si apprestano a conseguire il diploma e si compone di lezioni teoriche e numerose attività di laboratorio, accompagnate da testimonianze di professionisti del settore e aziende.

I temi affrontati sono:

  • Teorie e tecniche della comunicazione e della pubblicità;
  • Il food marketing;
  • La comunicazione multimediale;
  • Il web writing e la critica enogastronomica.

Ciascun modulo prevede una prima parte dedicata alla didattica, comune a tutti i partecipanti, mentre le attività pratiche sono cucite su misura delle esigenze dei singoli percorsi formativi. Ma c’è di più: sono previsti anche momenti di revisione e confronto one-to-one per accertare il gradimento e la preparazione dei ragazzi.
Gli studenti potranno così arricchire il proprio bagaglio culturale e avvicinarsi al mondo del lavoro in maniera coerente con il proprio percorso scolastico, ma anche incontrare esperti e personalità di spicco del settore enogastronomico.
Ad affiancare i docenti interverranno infatti la food blogger Lucia Pezzano, il web e anchorman dell’Accademia delle Imprese Marco Mauro, il videomaker Antonio Leotta – vincitore del premio come Miglior Videografo Italiano 2019 agli Italian Awards – e Antonio Salituro, Executive Chef dell’Altafiumara Resort & SPA e membro dello Skal International Calabria, associazione membro delle Nazioni Unite nella sezione UNWTO e OMT, l’Organizzazione Mondiale del Turismo. Accompagneranno inoltre gli studenti con il racconto delle loro esperienze la Società Agricola Biondo di Nicola e Caterina Biondo, la Pasticceria “Le Golosie”, l’Azienda Bilardi, l’Azienda agricola “Anoneto dello Stretto” e l’Azienda agricola-agrituristica “La Spina Santa” che hanno gentilmente fornito i prodotti per la realizzazione dei Case Study.

Per garantire lo svolgimento del corso in sicurezza, ci si avvale della piattaforma di e-learning Eureka, già utilizzata per la Didattica a Distanza e sviluppata per poter usufruire di servizi che vanno dai sistemi di video-conferenza allo svolgimento dei quiz in un’unica soluzione.
Al termine del corso, gli studenti saranno in grado di effettuare l’analisi, la progettazione e la messa in opera di una digital strategy sostenibile, efficace e competitiva. Per questo motivo, essi predisporranno un elaborato finale che racchiuderà tutte le conoscenze apprese durante i moduli formativi mettendo in pratica le competenze acquisite sfruttando diversi tool digitali.

Questi mesi difficili ci hanno insegnato che la comunicazione enogastronomica non può – e non deve – fermarsi. A questi giovani il compito di raccogliere la sfida e fare tesoro di questa esperienza per rispondere alle sfide del presente e del futuro e diventare il vero valore aggiunto del settore.

Potrebbe interessarti

Fibonacci day

Fibonacci day

Si celebra oggi, 11/23 (secondo la notazione anglosassone), il Fibonacci Day. La scelta di questa...

Share This