/*Google Analytics*/

Vacanze 2021? La parola d’ordine è smart

turismo-app

29 Lug 2021 | Turismo

Estate, tempo di ferie e vacanze! Anche se l’emergenza sanitaria impone di mantenere alta l’attenzione, secondo un’indagine condotta dalla piattaforma di prenotazione TheFork circa l’87% degli italiani partirà per le vacanze e, di questi, il 90% resterà entro i confini nazionali. La destinazione preferita sarà il mare, mentre solo l’11% dei vacanzieri opterà per la montagna. Le mete estere più gettonate sono invece Grecia, Spagna e Francia. Per organizzare al meglio il viaggio, prenotare i voli oppure suddividere le spese in maniera semplice, intuitiva e soprattutto efficace, vengono in nostro soccorso alcune preziose app e siti.

Vacanze di gruppo e spese condivise? La soluzione è Splitwise, che permette di registrare tutte le spese sostenute dai partecipanti, suddividere il totale e ottenere un rendiconto rapido di quanto restituire a ciascuno.

Vacanze last minute? Omio viene in nostro soccorso consentendoci di confrontare i costi dei biglietti di treni, autobus o voli aerei e acquistare poi i titoli di viaggio. Viator è invece la piattaforma che consente di partecipare a tour e attività sul territorio, prenotando esperienze, gite o giti turistici nelle vicinanze.

La piattaforma tutta italiana OnlyVoucher permette invece di vendere o acquistare i buoni trasferibili e non nominali. La vera forza di questo servizio risiede nel controllo sulla sicurezza e sulla validità del buono da parte del team che simula un acquisto per ogni singolo voucher caricato sul portale. Acquistando un voucher scontato, potrai perciò prenotare autobus (soprattutto Flixbus), treni (Italo e Trenitalia) e voli aerei (tra le compagnie disponibili figurano Alitalia, Iberia e TAP).

Dopo aver prenotato le agognate vacanze, è il momento di pensare alla valigia. Per gli indecisi, arriva PackPoint: a seconda della destinazione, delle previsioni meteo e della motivazione del viaggio, suggerisce cosa portare nei nostri bagagli.

Una volta giunti a destinazione, sono moltissimi gli italiani che vanno alla scoperta dei luoghi della cultura. L’ingresso a musei e fiere richiede tuttavia la prenotazione obbligatoria e i posti disponibili sono spesso pochi. Entra in gioco così Tiqets, la pratica app che consente di acquistare biglietti per parchi, musei ed esperienze culturali con pochi clic, evitando le code all’ingresso oppure di dover stampare i voucher di conferma.
Per chi invece sogna una vacanza di solo relax in riva al mare, Cocobuk è il servizio dedicato alla prenotazione delle postazioni negli stabilimenti balneari. È sufficiente inserire la destinazione e le date d’interesse, filtrare in base ai servizi alla persona, le attività offerte e la tipologia di spiaggia e il gioco è fatto.

E se le vacanze fossero in compagnia di Fido? Pawshake è l’app perfetta per la ricerca di pet sitter verificati, che offriranno ai nostri amici a quattro zampe esperienze divertenti e in piena sicurezza. È possibile beneficiare di cancellazioni flessibili e l’assistenza clienti online è puntuale. TripForDog è invece la prima vera e propria agenzia di viaggi pensata per chi ha un cane: le esperienze di viaggio sono alla portata di tutte le tasche e pensate per accompagnare i cani con la guida di educatori cinofili o guide ambientali escursioniste, oppure studiate con le formule di dog trekking, BauTour di branco e tour enogastronomici pet-friendly.

Qualunque sia la vostra idea di vacanza o la vostra destinazione, quest’anno più che mai saranno sufficienti i nostri consigli e uno smartphone per facilitare il soggiorno.

Potrebbe interessarti

Share This